1 marzo 2016

Alimentazione e Aggressività

“…..non dare la carne al cane, diventa aggressivo, si da solo ai cani da caccia per aumentare la voglia di prendere le prede..”
Quante volte lo avete sentito? Quanti vi hanno detto che se date al cane carne, magari cruda, il cane diventerà più aggressivo e rischiate che vi si rivolti contro?
Bene analizziamo la cosa da vicino. I cani sono classificati come carnivori opportunisti, il che significa che sono naturalmente programmati per nutrirsi di proteine di origine animale. Carne, pesce, uova e anche latticini in alcuni cani. Un animale non nutrito secondo la sua biologia, puo risultare sofferente dal punto di vista dei fabbisogni sia energetici che di macro e micro nutrimenti. Questo si può notare in quei carnivori alimentati con eccessi di carboidrati oppure con carenze amminoacidiche. Per i cani ad esempio si possono osservare casi di apatia o di iperattività. Il passaggio ad un’alimentazione biologicamente appropriata, nel caso del carnivoro quindi alla carne, si possono notare in molti soggetti anche delle modificazioni comportamentali notevoli. Un alimentazione naturale, che preveda la somministrazione di carne fresca, pesce, uova e latticini, può contribuire a dare serenità al cane o al gatto, principalmente perché aiuta la masticazione. Naturale propensione, sopratutto dei cani, che noi sopperiamo con diversi dispositivi sintetici di libera vendita, più o meno efficaci. Come secondo effetto collaterale, se cosi si può chiamare, un alimentazione a base di alimenti freschi di origine animale, sopperisce in tutto e per tutto ai fabbisogni di triptofano, cosa che difficilmente un alimentazione industriale fa. Cos’è il triptofano? è un amminoacido, quindi una molecola che serve da mattone per costituire le proteine. Si trova in abbondanza nelle proteine di origine animale. Oltre a partecipare alla costituzione delle proteine dell’organismo, interviene in numerose reazioni chimiche, in particolare nella sintesi di serotonina e di acido nicotinico. Avete letto bene, serotonina, sapete cos’è? Le serotonina è un neurotrasmettitore coinvolto in meccanismi biochimici atti alla regolazione dell’umore, del sonno e della temperatura corporea. Non entriamo in dettagli troppo tecnici, ma se ne deduce che un introduzione regolare e fisiologia di triptofano da proteine animali migliori l’umore del vostro cane.. o gatto. Come fare a dire quindi che la carne aumenta l’aggressività nei carnivori?? E perché non iniziare dunque a nutrirli in maniera più naturale??

Scritto da: Dott.ssa Pizzutti Nicoletta

Filed under:ApprofondimentiNews
Author: